Storia

L’Azienda nasce negli anni 50 quando Mario Bon e Petruz Maria , dopo una vita di lavoro in mezzadria , acquistano il primo fazzoletto di terra nella zona del Faet ai piedi del monte Quarin e nel terreno precedentemente lavorato ad arativo iniziarono a piantare e lavorare i primi vigneti.

Negli anni successivi vengono aggiunte alla superficie aziendale piccole porzioni di terra e l'uva è lavorata con la pochissima attrezzatura presente in una piccola cantina ai margini della stalla.

Nel 1979 viene scavata l attuale cantina sotterranea e vengono aggiunti nuovi contenitori in cemento vetrificato (ancora utilizzati) e nuove attrezzature.

Per moltissimi anni è stato prodotto il classico vino bianco della zona a base Tocai Friulano .

Dopo l’ entrata in azienda del nipote Andrea Drius, che segue la totalità del lavoro della campagna alla cantina, il prodotto è commercializzato in bottiglia.

Ancora oggi c’è grande attenzione verso le tecniche tradizionali di lavoro per garantire tipicità e riconoscibilità dei prodotti.